Cinque account Instagram sulla cucina vegetale

Chi ha detto che la cucina vegetale debba essere noiosa? Grazie ai social è possibile conoscere ricette provenienti da ogni parte del mondo. Nella forma di videoricette, sono le nuove protagoniste di TikTok, reels e storie. Una rielaborazione in chiave plant-based di piatti appartenenti a diverse tradizioni culinarie. Quali account Instagram seguire per chi ha voglia di cambiare la propria dieta? Ce ne parla la nostra redattrice Giulia Marianna Dongiovanni.

@cucinabotanica
@okonomikitchen
@shreyaskitchen2
@dorastable
@littleveganwitch

#thepassword #thepasswordunito #cucina #cucinvavegan #cibo #vegetariano #salute #cibosostenibile #food #alimentazione

VEGANUARY. A GENNAIO SI FA LA SFIDA VEGANA

Non esiste mese dell’anno più giusto che gennaio per accettare la sfida del Veganuary: la challenge che consiste nel nutrirsi per un mese solo di alimenti plant-based. L’obiettivo di certo non è quello di trasformare tutti i partecipanti in vegani professionisti, perché spesso è complicato riconoscere alcuni elementi come 100% di origine animale, dunque sbagliare è davvero facile. Accettando questa sfida vegana, si sperimenta un’ alimentazione che non solo fa bene alla salute, ma va incontro alla salvaguardia dell’ambiente e degli animali. Scopri di più sul Veganuary nell’articolo di Federica Siani.

#salute #ecologia #ambiente #attualità #etica #vegan #vegano #veganfriendly #alimentazionevegana #prodottivegani #veganuary #plantbased #cucinavegana #cucinabotanica #carlottaperego #alimentazionevegetale #movimentovegano #thepassword #thepasswordunito #federicasiani

Intervista a Alice Scalamandrè

Il nostro redattore Davide Borchia ha intervistato per The Password Alice Scalamandrè, giovane attivista vegana, ecologista e femminista. Dopo una laurea in Scienze dei materiali, rimane nell’ambito STEM e, dopo un’esperienza in Svezia, si dedica anche all’attivismo per cercare di portare consapevolezza sulle questioni etiche e ambientali legate al consumo di carne, sull’urgenza delle azioni a tutela dell’ambiente e, anche, sull’importanza delle voci femminili nelle scienze dure. Nell’intervista, Alice si racconta spaziando dalla dieta vegana alla scelta di vita zero waste

@soy.ali_

#alicescalamandrè #attivismo #ecologia #ambiente #vegan #vegano #animalismo #green #donneinstem #femminismostem #stem

Perché Seaspiracy è stato criticato da vegani e non [pt. II]

Allora, avete visto #Seaspiracy?

In questa seconda puntata, @lightbluealice ci parlerà di #acquacoltura – ossia un metodo spesso pensato come “soluzione” allo sovrasfruttamento dei mari -, di certificazioni non particolarmente efficaci, di inquinamento da #plastica negli oceani, e infine dell’impatto sociale della pesca.

Sapevate, ad esempio, che alcuni pescherecci sono stati accusati di “schiavitù contemporanea”?

Come sempre, con prove scientifiche e testimonianze, analizzeremo i fatti riportati in Seaspiracy e cercheremo di trarne le somme.

Fateci sapere nei commenti se avete visto il film e qual è stata la vostra reazione!
.
.
.
#recensionifilm #recensioninetflix #veganitalia #alitabrizi #ecologia #savetheoceans #salviamoglioceani #seaspiracydebunk #plasticpollution #retezerowasteitalia #plasticfreeitalia #dirittiumani #microplastiche #greatpacificgarbagepatch #certificazionemsc #sovrappesca #overfishing #ancheipesci

7 motivi per cui dovreste conoscere VanVerBurger (anche se non siete vegani)

Forse li avete già notati appostati nei pressi di qualche parco, oppure sul #lungodora, in un van dipinto di blu che viaggia contro corrente: hanno avviato un’attività ristorativa in pieno lockdown, rifiutano di prendere parte allo sfruttamento dei rider per le consegne a domicilio, uno dei due da piccolo sognava di fare il macellaio, e ora preparano i panini #plantbased più ricercati di #Torino.

Per questo articolo, Alice Tarditi ha intervistato @vanverburger, e ha trovato sette motivi per cui dovreste conoscerli pure voi (anche se non siete #vegan)!

#veganitalia #torinoèlamiacittà #vanverburger

La carne sintetica è una soluzione?

Se non ne avete mai sentito parlare, la carne sintetica, detta anche carne artificiale o coltivata, è un prodotto di carne vera e propria, che però non è mai stato parte di un animale. Si tratta infatti di carne prodotta in vitro in laboratorio. Ve ne abbiamo già parlato due anni fa in questo articolo…