E tu lo sai cos’è l’info snack?

In occasione della Giornata internazionale degli Studenti, The Password ha partecipato a un webinar tenuto dalla startup @Thesis4u.
Tra i vari argomenti trattati è stato affrontato anche quello dell’info snack. L’info snack è il nuovo modo in cui i molti giovani fruiscono dei contenuti di informazione: velocemente o di sfuggita, in pillole sui social, facile e veloce come mangiare una merendina.

Le nostre redattrici Ginevra Gatti e Malvina Montini ce ne parlano in questo nuovo articolo, gemello di quello scritto da Thesis4u “I Social Network come principale mezzo di informazione delle nuove generazioni”, che trovate sul loro sito.

#thesis4u #infosnack #social #giovani

Positive news e giornalismo costruttivo 

Perché come esseri umani siamo attratti dalle notizie negative? Ci sono dei bias che ci condizionano, alla base della selezione di informazioni che facciamo? Perché sui social ci ritroviamo sempre più coinvolti in un loop di notizie negative?

Nella Giornata nazionale dell’informazione costruttiva, la nostra redattrice @rxebs ci racconta un progetto in controtendenza rispetto al mare magnum delle notizie negative in cui siamo quotidianamente immersi.

Stiamo parlando di @positivenewsuk, il primo magazine delle belle notizie, che si dedica alla qualità e al reportage indipendente su ciò che sta andando bene nel mondo. Scopri di più nell’ultimo articolo su The Password.

#positivenews #giornalismo #giornalismocostruttivo #informazione #notizie #notiziabilità #biascognitivi #magazine #comunicazione #scrittura #ThePassword #ThePasswordUnito #unito

TAG
@constructivenetwork @news48it @assuntacorbogiornalista @positizie @iopensopositivo @positivenewsuk @movimento_mezzopieno @scrivaniacreativa @goodnewsitalia @giornalebellenotizie

Il Libano che non rimarrà fermo a guardare

Beirut è in fiamme, l’intero stato del Libano è ad un passo dalla rivolta generale. In migliaia sono scesi  nelle strade della capitale per un governo che risultava già precario prima della tragedia di martedì scorso, ma che ora non può far altro che soccombere di fronte alle grida disperate di donne e uomini libanesi. …

App Immuni e privacy: dove siamo rimasti?

Il mese scorso è stata annunciata una nuova app rilasciata dal governo italiano per poter tracciare i movimenti delle persone nella “Fase 2” dell’emergenza Coronavirus. Si chiama “Immuni” e potrà essere scaricata su base volontaria e in maniera del tutto gratuita. Il mancato uso non comporterà alcuna limitazione degli spostamenti o conseguenze legali. La diffusione…