Colombia: si scaldano le proteste contro il governo di Duque

Dal 28 aprile scorso la Colombia è teatro di violenti scontri tra manifestanti e polizia.
I cittadini sono scesi in piazza contro la riforma fiscale annunciata, e poi ritirata, dal Presidente Duque ma le proteste in realtà si rivolgono contro l’intero operato del governo, soprattutto in merito alla gestione del Covid-19.
Nel suo nuovo articolo. Marta Fornacini ci parla della situazione politica e sanitaria in Colombia, colpita in questo momento da una nuova terza ondata di contagi.

#Colombia #Duque #proteste #manifestazioni #esercito #polizia #scontri #Covid19 #pandemia #lockdown #thepasswordunito #unito #martafornacini

La Spagna manifesta per Pablo Hasél

È stato incarcerato Pablo Hasél, il giovane rapper spagnolo accusato di esaltazione al terrorismo e ingiuria alla monarchia per via delle forti critiche espresse nei testi delle sue canzoni.
In questo articolo Francesca Formento ci racconta come questo avvenimento abbia mobilitato gruppi di cittadini in tutta la Spagna per chiedere la liberazione del cantante, in quanto, secondo i manifestanti, si andrebbe altrimenti a minare la libertà di espressione in un Paese democratico.

#libertàdiespressione #manifestazioni #spagna #catalogna #governo #monarchia #pablohasél #rap

Hong Kong: Fine dei giochi.

Avevamo parlato di come, all’inizio dell’epidemia di Covid, le attività di protesta in atto a Hong Kong si fossero arrestate o avessero diminuito d’intensità. Nelle ultime settimane, tuttavia, la situazione è tornata ad arroventarsi, ma nel mare di avvenimenti che si sono susseguiti, abbiamo deciso di raccontarvi quello che probabilmente metterà definitivamente la parola fine…

“Gli Sdraiati” – per le vie di Torino

“Gli sdraiati”: così lo scrittore Michele Serra, nel 2013, definiva un’intera generazione di adolescenti. Giovani inermi, indifferenti, incomprensibili agli adulti, a cui si rivolgeva esordendo: “l’orbita della Terra attorno al Sole vi è estranea […] avete relegato il tempo atmosferico tra i dettagli che bussano vanamente sulla superficie del vostro bozzolo.” Poi più aspro: “sogno…