Il tacito rinnovo degli accordi Italia-Libia

2 novembre 2022: Palazzo Chigi tace e il Memorandum Gentiloni-Al-Sarraj si rinnova automaticamente. L’Italia continua ad adottare una politica di “protezione” verso una realtà discrepante rispetto ai dati empirici inerenti la realtà migratoria.

Ancora una volta, credenze fondate su stereotipi e convinzioni tradizionali prevalgono sulla solidità di fatti riportati da innumerevoli ricerche. La nostra redattrice Alessia Congiu (@origin-ale) descrive nel suo nuovo articolo il dipinto surrealista che il Governo italiano ha realizzato validando tacitamente un accordo disumano.

#unito #thepassword #thepasswordunito #dirittiumani #italia #libia #accordi #relazioniinternazionali #migranti #migrazione #amnestyinternational

@amnestyitalia
@amnesty
@medicisenzafrontiere
@unitednations

“Si stava meglio quando c’era il duce!”

Mussolini aveva la grande capacità di far arrivare i treni in orario. Aveva l’astuzia di colpire i ladri prima che rubassero il bottino. I disoccupati, con lui a capo del Paese, non esistevano.
L’Italia era quindi un Paese perfetto sotto ogni punto di vista.
Come mai però queste frasi collimano con ciò che oggi pensiamo di lui? Era vera la realtà che veniva descritta?
Ce ne parla in questo articolo la redattrice Giulia Arduino.

#Duce #Libertà #Stampa #Disposizioni #Ordini #Italia #RegimeFascista #dittatura

Famiglia: quando si ritorna a casa

L’emigrazione italiana, fenomeno migratorio che ha coinvolto la popolazione dello stivale, soprattutto meridionale, e che ha portato molte famiglie a spostarsi dalla propria casa al settentrione o all’estero.

Questo avvenimento, in molti casi, ha portato alla separazione di grandi famiglie. Fratelli e sorelle che si dividevano in cerca di un futuro più limpido. Ma quando una famiglia ritorna a casa, che effetto fa?

Che effetto fa tornare nella terra nella quale si è cresciuti, nella quale risiedono le proprie radici? Ce ne parla Francesco Trono nel suo nuovo articolo.

#famiglia #nostalgia #italia #nord #sud #migrazione #anni60 #anni70 #unito #thepassword #thepasswordunito

Ius scholae: Liban e la sua (non) cittadinanza

Liban fa parte del 10% degli studenti italiani che non hanno la cittadinanza italiana, nonostante sia nato in Italia e abbia sempre risieduto qui regolarmente.
In queste settimane si è parlato molto di ius scholae e Liban ha raccontato la sua storia ai microfoni di Scuola Zoo.
Gaia Bertolino lo ha incontrato per parlare insieme di scuola, basket e cittadinanza e di come le tre cose, nella storia di Liban, siano estremamente interconnesse.

#cittadinanzaitaliana #iusscholae #iussoli #iussanguinis #diritti #immigrazione #scuolazoo #minori #minoristranieri #scuola #istruzione #thepassword #thepasswordunito #unito #gaiabertolino

TAG
@libi.ii_
@ris.scuolazoo
@scuolazoo
@marwamahmoud_re
@valigiablu.it

Violenza di genere: la vittimizzazione secondaria

Nonostante si parli molto di violenza di genere, e di tutte le forme di violenza fisica e psicologica che una donna può subire nel corso della vita, c’è un fenomeno in particolare che ancora non viene trattato con la delicatezza di cui necessiterebbe: stiamo parlando della vittimizzazione secondaria.
Di che cosa si tratta? Perché l’Italia è di recente stata condannata dalla Corte europea dei diritti dell’uomo per un caso relativo a questo fenomeno? Ce ne parla Marta Fornacini nel suo nuovo articolo.

#violenzadigenere #violenzasulledonne #vittimizzazionesecondaria #donne #dirittidelladonna #dirittiumani #CEDU #ConvenzionediIstanbul #giustizia #Italia #thepasswordunito #unito

TAG:
@marta_fornacini
@ caraseimaschilista
@robadadonne
@direcontrolaviolenza
@nudm_torino
@cimdrp
@la_lettrice_femminista
@stregafemminista
@_non_sto_zitta
@breakthesilence_ita
@wehatepink

Italia, dieci giovani da cui ripartire (parte 2)

La mancata qualificazione dell’Italia ai prossimi mondiali in Qatar è notizia di qualche settimana fa. Quel fallimento ha reso evidente la necessità di investire sui giovani, in modo da farli giocare in grandi club e a livello internazionale. In questo articolo, il nostro redattore Matteo Revellino presenta altri 5 giovani che potrebbero essere importanti per il futuro della Nazionale italiana. In questa seconda parte il focus è posto sul reparto nevralgico del campo, il centrocampo, e quello offensivo.

#calcio
#nazionale
#giovani
#miretti
#fagioli
#ricci
#moro
#cancellieri

TAG
@cancellierimatteoo
@nicolofagioli
@iamfabiomiretti
@lucamoro
@ricci_samuele_28

Italia, 10 giovani da cui ripartire (parte 1)

La mancata qualificazione dell’Italia ai prossimi mondiali invernali in Qatar è stata una doccia gelata ed è ancora difficile da digerire. Ha dimostrato la necessità da parte dei club italiani più importanti di investire sui giovani, in modo da farli giocare a livello internazionale.

In questo articolo il nostro redattore Matteo Revellino presenta i primi 5 dei 10 profili su cui Mancini potrà puntare per costruire un ciclo che ci deve portare ai mondiali del 2026 negli USA, Canada e Messico.

#calcio #italia #nazionale #carnesecchi #lovato #giovani #scalvini #bellanova #udogie #unito #thepassword #ThePasswordUnito

TAG
@calciogiovanileitaliano
@calcionews24com
@sport.today.it
@calciomercatoit

Migrazione e verità silenti. Bani Walid tra lucro e torture

I legami tra Italia e Libia in tema di migrazione continuano, ma c’è da chiedersi se la rotta assunta promuova l’umanità o se, al contrario, la ostacoli.

Vita e morte come oggetto del gioco del denaro che “insabbia” realtà concrete, ma ben celate.

#Libia #Italia #Flussimigratori #Migrazione #Vita #Morte #Torture #BaniWalid #Storia #colonialismo #Giolitti #politica #informazione #ThePassword #ThePasswordUnito #Scatolonedisabbia #unito #MarMediterraneo #barconi #tratta #deserto #sudore #Viteumane #Persone #Tripoli #Memorandum #Torture #sevizie #rispediamoli #accogliamoli #approdo

@amnestyitalia
@amnesty

Rubik: tanti colori e un anagramma

Stefano Campagna, in arte @rubikmusica, cresce a contatto con la musica sin da piccolo: a quattro anni inizia a suonare la batteria e con il passare degli anni inizia a lavorare con la propria voce e con i testi, tanto da definirsi ormai più un paroliere che un musicista. La nostra redattrice Petra Pogliano ci porta nel mondo di questo artista. Nel 2020 parte il progetto Rubik -sì, come il rompicapo- simbolo delle tante sfaccettature stilistiche presenti nella sua discografia. La pandemia sferra un duro colpo contro i piani e le speranze del cantante, ma presto si rivelerà fonte di importante ispirazione artistica. Il 7 gennaio 2022 esce il nuovo singolo, Inox, il quale determina un netto cambiamento stilistico rispetto alle composizioni precedenti.

#indiemusic #musicaindie #indieitalia #rubik

Trattato del Quirinale

Il 26 novembre scorso a Roma, in presenza del Presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella, il Primo Ministro italiano Mario Draghi e il Presidente francese Emmanuel Macron hanno firmato il Trattato del Quirinale, o Trattato tra la Repubblica Italiana e la Repubblica francese per una cooperazione rafforzata. Di che cosa si parla all’interno dell’accordo? Quale sarà il suo peso in Europa e come si è arrivati a questa firma? Ce ne parla Marta Fornacini nel suo nuovo articolo.

#relazioniinternazionali #Roma #Parigi #Italia #Francia #Macron #Draghi #Presidente #UnioneEuropea #UE #Europa #trattatodelquirinale #politicaestera #attualità #politica #unito #thepasswordunito