Tananai, ironia della sconfitta.

Tananai, nonostante la sconfitta sanremese, si sta rivelando il fenomeno web del momento. Le sue canzoni stanno spopolando tra i Reels e i Tik Tok, mentre si conferma ogni giorno di più come un personaggio ironico e stravagante. Ma chi era Tananai prima del Festival e del successo meritato delle ultime settimane? Cosa ha decretato la sua rivincita nelle classifiche dopo l’ultimo posto a Sanremo? @giulia_calvi ci racconta di più nel suo nuovo articolo.

#festivaldisanremo #festival22 #sanremo #sanremo22 #tananai #sessoccasionale #calcutta #vascorossi #fedez #rosachemical #duetti #millennials #genz #ultimoposto #musica #indie #indieitalia #spotify #thepassword #thepasswordunito #unito

Rubik: tanti colori e un anagramma

Stefano Campagna, in arte @rubikmusica, cresce a contatto con la musica sin da piccolo: a quattro anni inizia a suonare la batteria e con il passare degli anni inizia a lavorare con la propria voce e con i testi, tanto da definirsi ormai più un paroliere che un musicista. La nostra redattrice Petra Pogliano ci porta nel mondo di questo artista. Nel 2020 parte il progetto Rubik -sì, come il rompicapo- simbolo delle tante sfaccettature stilistiche presenti nella sua discografia. La pandemia sferra un duro colpo contro i piani e le speranze del cantante, ma presto si rivelerà fonte di importante ispirazione artistica. Il 7 gennaio 2022 esce il nuovo singolo, Inox, il quale determina un netto cambiamento stilistico rispetto alle composizioni precedenti.

#indiemusic #musicaindie #indieitalia #rubik

Il caso Podestà

A pochi giorni dalla “Giornata contro la violenza sulle donne”, uno scandalo da troppo tempo tenuto nascosto ha colpito con violenza il settore della musica Indie italiana. È stato Federico Fiumani, leader del gruppo Diaframma, a far scoppiare la bolla di omertà che da tempo circondava Emanuele Podestà, organizzatore del Supernova Festival di Genova, nonché…