Bechdel Test

Siamo così sicuri che i nostri film preferiti rispettino l’uguaglianza di genere? Molte volte ci troviamo davanti opere cinematografiche degne di lode, ma capita che non ci accorgiamo che i personaggi femminili, ove presenti, esistono solo se relazionati a personaggi maschili, dialoghino tra loro solo su argomenti che riguardano gli uomini. Un problema sollevato già nel 1929 da Virginia Woolf e sul quale si è concentrata la fumettista Alison Bechdel dagli anni Ottanta ad oggi. Nel suo ultimo articolo la redattrice Giulia Calvi (@giulia_calvi) ci racconta il rapporto tra cinema e parità di genere attraverso la lente del “Bechdel Test”.

#bechdeltest #alisonbechdel #cinema #film #femminismo #donne #paritàdigenere #curiosià #thepassword #thepasswordunito

Rumore Bianco (White Noise)|Baumbach mette in scena DeLillo

Una lunga serie di incidenti automobilistici di tutti i tipi e la voce del professore di Cultural Studies Murray (Don Cheadle) che li commenta per i suoi studenti. Così si apre l’ultimo film di Noah Baumbach, Rumore Bianco, tratto dall’omonimo libro del 1985 dello scrittore statunitense Don DeLillo.
Si potrebbe dire che nella scena iniziale trovino spazio i temi cardini della storia, ovvero morte/violenza, rappresentazione dei moderni media e dialogo tra realtà e finzione, che si intersecheranno ripetutamente all’interno della vicenda narrata. Ne parla Chiara Lionello nella sua ultima recensione.

#WhiteNoise #NoahBaumbach #DeLillo #Netflix #RumoreBianco #film #recensione #thepassword #ThePasswordUnito

Rendere attuali i classici: il Pinocchio di Guillermo del Toro

Da quando ha fatto ingresso nel nostro mondo, Pinocchio, non solo ha incantato grandi e piccoli lettori, ma ha anche stimolato numerosi artisti, che ancora oggi si cimentano nel riadattare l’opera canonica sotto varie forme, dal cinema alla musica. L’ultimo anno ha visto molte rielaborazioni cinematografiche della storia di Collodi, la più recente arrivata su Netflix per mano di Guillermo del Toro, che nonostante si sia discostato dall’opera originale, è riuscito a dare una nuova, toccante visione del racconto, dimostra che i classici, come sosteneva Calvino, “non hanno mai finito di dire ciò che hanno da dire”.

#thepassword #thepasswordunito #arte #cultura #lettura #letteratura #cinema #pinocchio #netflix #stopmotion #animazione #carlocollodi #famiglia #classici #guillermodeltoro

@netflixit
@pinocchiomovie

Hepburn-Givenchy: la moda oltre la morte

Che cosa ci fanno insieme un “little black dress”, un collier di perle multifilo e lunghi guantoni corvini? Semplicemente Holly Golightly, frutto dell’unione di un intraprendente stilista parigino e di un’aggraziata attrice di origini belga.
Audrey Hepburn e Hubert de Givenchy incantarono gli Anni ’50-’60, uniti dalla passione per abiti di seta ed eleganti accessori di tutte le fatture. Ed è proprio questo legame che Alessia Congiu (@origin_ale) presenta nel suo nuovo articolo per The Password.

@audrey.hepburn
@givenchy

Recensioni di fine anno: Chiara di Susanna Nicchiarelli

Tra i film usciti nelle sale italiane nel mese di dicembre “Chiara” di Susanna Nicchiarelli è sicuramente un film unico nel suo genere. La storia di Santa Chiara d’Assisi, seguace di San Francesco e fondatrice dell’ordine delle Clarisse, viene portata sullo schermo con nuove intenzioni e chiavi di lettura. Di questi nuovi significati tratti da una storia antica e dell’importanza di raccontare la storia delle donne attraverso biografie femminili ce ne parla la redattrice Sofia Racco in quest’articolo.

#femminismo #cinema #thepassword #thepasswordunito #unito #chiaradassisi #susannanicchiarelli #recensioni #film #storia

BLACK PANTHER: WAKANDA FOREVER – UN REQUIEM PER BOSEMAN

BLACK PANTHER: WAKANDA FOREVER – UN REQUIEM PER BOSEMAN

“Black Panther: Wakanda Forever” è l’ultimo film MCU uscito nelle sale. Grazie alla regia di Ryan Coogler, la pellicola riproduce importanti temi sociali ed è anche un tributo a Chadwick Boseman, attore scomparso nel 2020 che per primo ha interpretato la Pantera Nera sul grande schermo.

Però, la nuova pellicola, e in generale la Fase 4 di cui fa parte, sta creando molte polemiche tra i fan, che si chiedono quali direzioni narrative e stilistiche stia prendendo la buona e vecchia Marvel. Dove sono i grandi personaggi che siamo abituati ad amare? Sono morti insieme ad Iron Man?

Ce ne parla la nostra redattrice Rachele Crosetti nel nuovo articolo.

#blackpanther #blackpantherwakandaforever #chadwickboseman #mcu #marvel #cinema #recensioni #film #thepassword #thepasswordunito

Divertimento ed insegnamento: dai fool shakespeariani a Ricky Gervais

Da sempre l’intrattenimento ha avuto un ruolo centrale per divertire corti e il grande pubblico e sempre di più oggi è un modo per evadere dalla quotidianità. Grazie alla figura del giullare, che oggi chiameremmo comico, il drammaturgo inglese William Shakespeare, rende l’intrattenimento non solo una forma di divertimento, ma anche di veicolo per messaggi più alti. È proprio il “fool” infatti, che attraverso battute sferzanti ed intelligenti, permette agli spettatori di cogliere il cuore dello spettacolo e della realtà che li circonda, proprio come fanno ancora oggi alcuni comici, primo fra tutti l’inglese Ricky Gervais.
#thepassword #thepasswordunito #comicità #arte #letteratura #spettacolo #shakespeare #rickygervais #intrattenimento
@rickygervais

Henry Selick e l’animazione stop-motion: genio (s)conosciuto

Henry Selick è e rimarrà sempre una leggenda – anche se è sempre screditato in conversazioni riguardo ai suoi film più conosciuti, soprattutto The Nightmare Before Christmas. Con l’uscita del suo ultimo film in collaborazione con Netflix e Jordan Peele, “Wendell & Wild” sembra però che la situazione si stia ribaltando e che Selick stia iniziando pian piano ad essere elevato insieme alle leggende dell’animazione più mainstream. Gaia Sposari ci parla della sua carriera nel suo nuovo articolo.

#henryselick #coraline #thenightmarebeforechristmas #wendellandwild #netflix #animazione #cinema #cinemadianimazione #film #filmdianimazione #stopmotion #animazionestopmotion #thepassword #thepasswordunito #unito

You deserve a lover: incertezze e ripensamenti

You deserve a lover è un film del 2019, primo lungometraggio dell’attrice francese di origini tunisine-algerine Hafsia Herzi. Protagonista è Lila, una giovane donna che deve fare i conti con la fine della relazione con il suo ragazzo, Rémi. Uno sguardo fresco e autentico sulle relazioni, libero da ogni retorica e convenzione.
Ce ne parla Sofia Racco nel suo nuovo articolo!

#film #recensioni #romcom #relazioni #cinema #hafsiaherzi #youdeservealover #tumeritesunamour #thepassword #sofiaracco

L’era del remake

Negli ultimi anni, quella del remake sembra essere la risposta più comune alla crisi economica e creativa che sta attraversando il cinema. Giocare con la nostalgia di un pubblico già affezionato a una storia è una tecnica di marketing efficace, ma che, se abusata, potrebbe avere risvolti negativi sul lungo periodo. Nel suo ultimo articolo, @giulia_calvi analizza il fenomeno sempre più frequente del remake.

#remake #serietv #film #WaltDisneyCompany #cinema #nostalgia #thepassword #ThePasswordUnito