Kamila Valieva: little girls in pretty boxes

Le olimpiadi di Pechino 2022 stanno ormai volgendo al termine e le polemiche non sono certo mancate: a partire dall’inizio stesso dei giochi senza la partecipazione diplomatica di diversi paesi, passando per le polemiche per gli atleti binazionali che competono sotto un’altra bandiera, come Eileem Gu e Li Zhu.

Forse l’evento che ha fatto più parlare di sé è stata la notizia di un test antidoping positivo per la quindicenne russa Kamila Valieva, prodigio del pattinaggio artistico data come favorita per l’oro individuale a Pechino.

La nostra redattrice, @_ginevragatti, riflette, ora che le acque si sono calmate e che Kamila non è riuscita ad andare a medaglia, sul significato di questo evento per lo sport, per la tutela dei minori che competono ad alti livelli e per il futuro del pattinaggio artistico.

#kamilavalieva #pechino2022 #bejing2022 #eteritutberidze #fs #pattinaggioartistico #pattinaggioolimpiadi #annascherbakova #alexandratrusova #doping #roc #russiadoping #kamilavalievadoping #ThePassword #ThePasswordUnito