Anna e la mappa del suo cervello: parliamo di Sclerosi Multipla!

“Siate come le piante che, anche nel buio, cercano una via verso la luce, fonte della linfa vitale”. Anna lancia, con queste parole, il suo appello a tutti coloro che si ritrovano immersi nella realtà della Sclerosi Multipla. L’abbiamo conosciuta e, a una settimana dal 30/05, Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla, la redattrice @origin_ale tratta, sotto forma di intervista, l’argomento.

@ancng9
@iovivolasclerosimultipla
@gaiapresotto
@ivancottini
@karminshiff
@francescamannocchi
@antonellaferrari_official
@aism_onlus

#sclerosimultipla #anna #alessiacongiu #forza #coraggio #thepassword #thepasswordunito #paura #futuro #incertezza #dolore #famiglia #donne

La concezione corporea: quello che la cultura impone al corpo

La concezione che abbiamo del nostro corpo e di quello altrui è plasmata dalla nostra cultura di appartenenza. Attraverso queste nozioni di base di antropologia del corpo si può comprendere quanto la concezione del corpo e delle sue funzioni sia relativa e allontanando le regole prestabilite di giusto o sbagliato.

#thepassword #thepasswordunito #antropologia #antropologiadelcorpo #antropologiamedica #cultura #differenzeculturali #corpo

Lo Yoga della Gentilezza di Beatrice Baldi.

Il benessere mentale e fisico si può coltivare con gentilezza, profondo ascolto e la scoperta di quella luce custodita dentro ciascuno di noi che ci connette tutti come radici intrecciate in un bosco rigoglioso e variopinto. Lo Yoga della Gentilezza di @bea_baldi_ è un percorso di validazione onnicomprensiva: corpo, mente, spirito. Andiamo a conoscere Beatrice e il suo approccio nel nuovo articolo di @arianna_guidotto.

#rivoluzionegentile #parolescelteconcura #mindfulness #yoga #filosofiaorientale #psicologia #emozioni #movimentoconsapevole #awareness #ariannaguidotto #thepasswordunito #thepassword #unito

#MILLEMODIDI: love self love

Nel mondo del web ha da poco fatto capolino un nuovo hashtag dal nome curioso e dal significato estremamente positivo. Si tratta di #millemodidi. L’obiettivo? Abolire il tabù della masturbazione femminile

Nicola Samorí e la realtà della morte

L’artista Nicola Samorì spicca nel panorama dell’arte contemporanea grazie al carattere esclusivo della sua riflessione artistica. Quest’ultima, invero, colpisce per la profondità e la capacità di coinvolgere intensamente lo spettatore nella misura in cui restituisce una realtà comune a tutti: quella della morte. Colapesce canta “mi mette in mano la vita quindi mi passa la…