Questione israeliana in pillole: Jerusalem, New York, Berlin.

Israele è uno stato sionista: lo sentiamo continuamente nominare sia nel dibattito sulla questione israeliana sia nei racconti sociopolitici sullo stato ebraico. Come ideologia politica, il sionismo è parte integrante del processo di fondazione di Israele ma è anche la concretizzazione finale di un fenomeno sociale che ha origini molto più antiche e sfaccettature molto più ampie. Nel suo nuovo articolo, Ginevra Gatti ci parla del significato del termine sionismo, delle sue origini storiche, dell’ideologia politica che racchiude e di cosa significhi, oggi, per Israele e per gli ebrei.

#israele #questioneisraeliana #sionismo #sionismoisraele #zion #sion #ebraismo #israelepalestina #questionepalestinese #conflittoaraboisraeliano

Questione israeliana in pillole: 1948 (pt.2)

Nella prima parte della nostra rubrica sulla questione israeliana, abbiamo ripercorso gli eventi che hanno portato alla nascita di Israele e quelli che sono seguiti, dando inizio alla conflittualità tra lo stato ebraico e i vicini Paesi arabi e palestinesi.
In questa seconda parte, Ginevra Gatti continuerà a parlarci della fondazione dello stato di Israele, soffermandosi però sull’eredità tramandata dalle modalità in cui è avvenuta la partizione del mandato britannico e dalle particolari circostanze del momento e sull’impatto che questa ha avuto nella storia politica e militare della regione fino ad oggi.

#conflittoaraboisraeliano #israele #gaza #palestina #questioneisraeliana #questionepalestinese #sheikhjarrah #ereditàcoloniale #capitolhill2021 #gerusalemme