I momenti più memorabili della storia della musica

La musica è in continua evoluzione e gli artisti memorabili sono, al giorno d’oggi, numerosi. Tuttavia, sono rimasti impressi nella storia alcuni momenti considerati rivoluzionari nel campo della musica e del modo di usufruirne. In questo articolo, Monica Poletti ci parlerà di alcuni dei momenti che hanno segnato la storia della musica.

Buddha10: la bellezza è negli occhi di chi guarda?

Quando un’opera museale diventa tale? Com’è cambiata la percezione dell’arte buddhista dai luoghi originali, fino alle collezioni occidentali a cui è giunta? Come può la tecnologia influenzare tutto questo? Sono solo alcune delle domande poste dalla nuova e quanto mai peculiare mostra Buddha10 presso il MAO di Torino.

Tra collaborazioni internazionali, restauro e messa a critica del concetto stesso di opera d’arte, la nostra redattrice Rachele Gatto (@_gargantuaa_) ci racconta le sfide poste da questo evento museale da non perdere.

#thepasswordunito #thepassword #unito #mostretorino #maotorino #mao #museodarteorientale #buddhismo #buddha #restauro #buddha10 #eventitorino #museitorino #arte #cultura #artemuseale #arteasiatica #sculture #artebuddhista

@mao_torino @abbonamentomuseipiemonte @centro_restauro_venaria_reale

Dare voce alla natura: l’ecocritica

Il tema dell’ecologia è ormai ricorrente, ma sapevate che esiste una vera e propria corrente letteraria che pone l’attenzione sulla natura e sul suo difficile rapporto con l’uomo? In questo articolo Monica Poletti ci parla dell’ecocritica e di come, attraverso diverse prospettiva, essa abbia un effetto di sensibilizzazione sull’ambiente.

La disturbante biomeccanica di H.R. Giger e del suo xenomorfo

Hans Ruedi Geiger è stato e continua ad essere uno dei maestri dell’horror moderno. Grazie alla creatura da lui ideata e disegnata, l’iconico xenomorfo di Alien del 1979, ha velocemente conquistato un importantissimo ruolo tra i creatori di incubi più famosi nella storia dei media audiovisivi.

L’artista, però, è sempre stato un amante dell’orrore e del disturbante, e la sua arte continua ad essere di ispirazione per i futuri inventori dell’horror. Gaia Sposari lo vuole ricordare in questo articolo, a otto anni dalla sua scomparsa.

#hrgiger #alien #aliens #xenomorfo #xenomorph #horror #fantascienza #sciencefiction #pittura #arte #orrore #unito #thapssword #thepasswordunito

Quando le immagini cambiano la storia: il caso “Waco Horror”

Oggi siamo in costante contatto con le immagini e questo rischia di farci dimenticare quanto importanti possano essere per veicolare un messaggio. È qui che la figura di Elizabeth Freeman, suffragetta nei primi anni del ‘900, può venirci in aiuto: nel 1916 fu chiamata ad investigare quello che passò alla storia come il caso “Waco Horror” e proprio grazie alle fotografie che testimoniano l’accaduto, riuscì a cambiare il destino di un’intera comunità.

#thepasswordunito #unito #fotografia #reportage #ElizabethFreeman #JesseWashington #WacoHorror #NAACP #razzismo #diritti #fumetto

@glenatbd
@lisalugrin

François Brunelle e l’arte dei sosia

François Brunelle attraverso “l’arte dei sosia” ha catturato con la propria macchina fotografica le somiglianze eclatanti tra soggetti senza alcun grado di parentela tra loro. “Je ne suis pas un sosie!”, conosciuto anche come “I’m not a look-alike!”, è un progetto artistico che ha dato un forte contributo alla scienza, permettendo ad alcuni studiosi di rispondere alla domanda “perché si assomigliano tanto?”. Scopri di più nel nuovo articolo di @giulia_calvi.

Crediti immagine di copertina: @francoisbrunelle.doubles on Instagram

#imnotalookalike! #jenesuispasunsosie! #françoisbrunelle #fotografia #arte #scienza #DNA #medicina #sosia #thepassword #thepasswordunito

Tag:
@francoisbrunelle.doubles

Odi et amo: la notte di Halloween e le ispirazioni outfit dalle celebrites

Halloween è una festa odiata da molti, ma amata da tanti e certamente una festività importante per molte culture. Negli ultimi anni anche in Italia si è radicata questa tradizione, che è sempre più apprezzata dalle nuove generazioni come un’occasione per creare il costume più originale, divertirsi e festeggiare con gli amici. Nonostante ciò, le migliori ispirazioni outfit vengono non dal nostro Paese, ma da Oltreoceano, in particolare dalle celebrities.

In quest’articolo della nostra redattrice Alessandra Picciariello (@_style_aholic_) ne trovate alcuni esempi!

#Halloween #Halloween2022 #HeidiKlum #SandyGrease #Shrek #skeleton #devil #Catwoman #HarleyQuinn #CrudeliaDeMon #thepassword #thepasswordunito #unito

@halloweenaddictionn

Il fascino dell’insolito: la poetica dei nonluoghi

Supermercati, corridoi scolastici, autogrill, parcheggi, sale d’attesa, sale giochi abbandonate, centri commerciali chiusi. Alcuni luoghi che frequentiamo quotidianamente, al di fuori del loro contesto, possono assumere un fascino particolare ed evocare sensazioni peculiari: sentimenti di nostalgia, di euforia, di disorientamento e di paura. I luoghi liminali sono simboli della cultura contemporanea. Ce ne parla la redattrice Sofia Racco in quest’articolo.
#nonluoghi #insolito #liminalspaces

Jago, In flagella paratus sum

Jago è uno dei più influenti scultori dell’arte italiana contemporanea che, lo scorso mese di agosto, ha attuato un altro dei suoi esperimenti: esporre la scultura a grandezza naturale di un giovane accovacciato a terra, pronto al flagello.

Di chi si tratta? Quale messaggio porta con sè? Quali sono state le reazioni dei passanti?
Per saperne di più, consultate l’ultimo articolo della nostra redattrice, @giuia_calvi.

TAG: @jago.artist

#jago #inflagellaparatussum #immigrazione #arte #roma #thepassword #thepasswordunito

immagine: HuffPost Italia

Denuncia sociale del femmincidio dal 1877

La nuova esposizione alla GAM di Torino ospita una tela che ai tempi fu oggetto di polemiche e giudizi. “La femme de Claude”, dipinto da Francesco Mosso nel 1877, denuncia il femminicidio di una donna da parte del marito ed è il primo a farlo. Fa parte della mostra “ottocento” esposta all’interno della Galleria d’Arte Moderna…