Concorso Rabah Aissat: un esempio di autogestione per borghi più belli e puliti

Nel 2006, Rabah Aissat, presidente della provincia di Tizi-Ouzou, nella regione algerina della Cabilia, ha indotto il concorso per il borgo più bello e pulito della regione.
Nel suo nuovo articolo, Ginevra Gatti ci parla dei paesi sempre più numerosi che nel corso degli anni hanno partecipato al concorso. Così facendo, la regione è stata travolta da un’ondata di autogestione che ha notevolmente migliorato le condizioni di vita degli abitanti, nonché attirato centinaia di turisti.
Se vi serve una meta originale da mettere in lista per quando si potrà viaggiare di nuovo, venite a scoprire i villaggi più belli e puliti della Cabilia!

@TiziOuzoupropre #concorsorabahaissat #rabahaissat #tiziouzo #cabilia #zougva #sahel