Buddha10: la bellezza è negli occhi di chi guarda?

Quando un’opera museale diventa tale? Com’è cambiata la percezione dell’arte buddhista dai luoghi originali, fino alle collezioni occidentali a cui è giunta? Come può la tecnologia influenzare tutto questo? Sono solo alcune delle domande poste dalla nuova e quanto mai peculiare mostra Buddha10 presso il MAO di Torino.

Tra collaborazioni internazionali, restauro e messa a critica del concetto stesso di opera d’arte, la nostra redattrice Rachele Gatto (@_gargantuaa_) ci racconta le sfide poste da questo evento museale da non perdere.

#thepasswordunito #thepassword #unito #mostretorino #maotorino #mao #museodarteorientale #buddhismo #buddha #restauro #buddha10 #eventitorino #museitorino #arte #cultura #artemuseale #arteasiatica #sculture #artebuddhista

@mao_torino @abbonamentomuseipiemonte @centro_restauro_venaria_reale

Il grande Tennis a Torino

Torino ospita per il secondo anno le ATP Finals. Come programmato, dal 2021 al 2025 è il capoluogo Piemontese ad organizzare il grande evento sportivo di tennis. Dal 13 novembre, il Pala Alpitour ha visto i migliori al mondo giocare in una sfida che terminerà stasera con la finale tra Novak Djokovic, che conta già…

Christo e Jeanne-Claude. Projects: la Land Art al Castello di Miradolo

Dal 15 ottobre 2022 al 16 aprile 2023 presso il Castello di Miradolo sarà esposta la mostra “Christo e Jeanne-Claude. Projects”, realizzata dalla Fondazione Cosso in collaborazione con la Fondazione Christo e Jeanne-Claude di New York. L’esposizione presenta oltre sessanta opere tra progetti, fotografie e proiezioni video riguardanti la coppia di artisti emblema della Land Art. La nostra redattrice Caterina Malanetto ha partecipato alla conferenza stampa e all’anteprima della mostra; leggi il suo ultimo articolo per scoprire di più su quest’arte così peculiare.

#ChristoeJeanneClaude #CastellodiMiradolo
#LandArt
#NouveauRèalisme
#mostra
#fondazionecosso @fondazionecosso
#thepassword
#ThePasswordUnito

Torino: città del cioccolato

Torino capitale del cioccolato! Nell’ultimo giorno di Cioccolató celebriamo una delle caratteristiche della città:Secondo alcune fonti sarebbe stato inventato proprio qui il primo cioccolatino, il diablottino, con cui i reali erano soliti accompagnare la loro cioccolata durante la merenda. Vignetta di Alessia Molina

Inquinamento a Torino

“Per la prima volta da quando viene misurata, la qualità dell’aria di Torino e dei 32 comuni vicini è da bollino arancione già ad ottobre, prima dell’accensione dei termosifoni”. Una vignetta di Gabriele Carollo

Ex manager nel terzo settore

A Torino un gruppo di 11 ex manager, ora in pensione, ha deciso di impiegare le proprie conoscenze, acquisite con le posizioni coperte ai vertici (dal settore manifatturiero al marketing…) durante le rispettive carriere, per aiutare le associazioni nelle attività più tecniche “dalla redazione dei bilanci ai bandi per avere fondi” Vignetta di Alessia Molina

Time is up: la Fiera del Tartufo di Alba all’insegna del climate change

La nostra redattrice Rachele Gatto (_gargantuaa_) ci parla in questo nuovo articolo della Fiera del Tartufo bianco d’Alba, kermesse ormai internazionale incentrata sul prodotto enogastronomico che ha reso le Langhe e il Roero una delle mete turistico-culturali più ambite degli ultimi anni. Per questa edizione il tema scelto è molto attuale: il climate change. Perché anche se si tratta di cibo e svago, la sostenibilità è un topic che non può essere trascurato, soprattutto in relazione alla recente siccità e ai danni che ha provocato e provoca all’agricoltura di questo territorio. Attualità, nuove proposte e un linguaggio sempre più aperto alle giovani generazioni possono forse dare un volto nuovo a questa fiera enogastronomica.

#thepasswordunito #fieradeltartufodalba #alba #langheroeromonferrato #langhe #roero #turismo #turismoenogastronomico #enogastronomia #sostenibilità #climatechange #siccità #tartufo

@tartufobiancoalba

Torino Underground Cinefest 2022: alla ricerca di sé stessi

Anche quest’anno abbiamo avuto l’opportunità di partecipare al Torino Underground Cinefest, evento che con la sua ricchissima rassegna cinematografica permette di entrare in contatto con diverse realtà e immergersi per qualche ora nel mondo di artisti provenienti da tutto il mondo.

Con “The Dream of the Useless” di José Marques Carvalho Jr, “Ananda” di Stefano Deffenu, “Lasciami andare” di Roberto Carta e “Family Mottoes” di Nagasawa Yoshiya abbiamo potuto viaggiare, insieme ai protagonisti dei diversi film, non solo nei loro paesi, ma soprattutto lungo il cammino che li ha portati a conoscere le loro identità. Ce ne parlano le nostre redattrici Rachele Gatto e Mael Bertotto in un nuovo articolo scritto a quattro mani.

#TorinoUndergroundCinefest #TUC #cinema #Torino #film #festival #identità #cultura #Brasile #Sardegna #India #Giappone
#cinemaindipendente #cortometraggi #eventitorino #thepassword #thepasswordunito #unito
@torinoundergroundcinefest
@josemarquescarvalhojr
@stefanodeffenu

View Conference 2022: a Torino l’arte si fa sempre più digitale

View Conference 2022 è il principale evento italiano relativo a computer grafica, storytelling interattivo e immersivo, animazione, effetti visivi, videogames, realtà virtuale mista e aumentata, che porta ogni anno, in Italia. i migliori professionisti di questi settori.

Nella nuova edizione saranno molte le brillanti menti provenienti da ogni parte del mondo a presentare spaccati di questa straordinaria realtà produttiva. Tra gli ospiti, infatti, vi saranno anche importanti membri di alcune delle più note case di produzione cinematografica, come Walt Disney Studios, Pixar Animation Studios e Netflix.

Il nostro redattore, Marco Badini, ripercorre in breve quello che è stato anticipato nel corso della presentazione dell’evento.

#viewconference #viewconference2022 #vfx #disney #pixar #netflix #sony #videogame #metaverse #Torino #eventiaTorino #ThePassword #ThePasswordUnito

Denuncia sociale del femmincidio dal 1877

La nuova esposizione alla GAM di Torino ospita una tela che ai tempi fu oggetto di polemiche e giudizi. “La femme de Claude”, dipinto da Francesco Mosso nel 1877, denuncia il femminicidio di una donna da parte del marito ed è il primo a farlo. Fa parte della mostra “ottocento” esposta all’interno della Galleria d’Arte Moderna…