1899, UN FENOMENO A METÀ

Di serie tv interrotte per un motivo o per un altro ce ne sono tante, eppure, ogni volta, i fan di un prodotto visivo che non vede alcun avvenire rimangono stupiti e, anche piuttosto delusi quando questo accade. E proprio da questo punto, dalla delusione e dalle false speranze, che la redattrice Erika Morrone (@hyggerika) è voluta partire per analizzare ‒ seppur superficialmente per non rischiare di fare spoiler ‒ una delle ultime serie che la piattaforma di Netflix ha rilasciato negli ultimi mesi del 2022. Che ne pensate di questa decisione? 1899 meritava di più?
#1899 #jantjefriese #baranboodar #cancellazione #interruzione #serietv #dark #nofuturo #recensione #netflix #produzione #stop #season #one #seasonone #thepassword #thepasswordunito #eterogeneità #mix

Il ritorno degli anni ‘80: musica, piccolo schermo e moda

In un mondo come il nostro, con TikTok e Instagram che monopolizzano sempre di più le nostre vite, è facile immaginare come da un semplice prodotto cinematografico possa nascere nei giovanissimi l’interesse per un’epoca ormai lontana e spesso tristemente snobbata, dando spazio a nuovi trend, nuove mode, e nuovi generi musicali. Ce ne parla la nostra redattrice Maria Vittoria Onnis nel suo nuovo articolo.
#strangerthings #moda #netflix #anni80 #tiktok #musica

IMMA TATARANNI, LA CORSA VERSO IL SUO CALOGIURI

Perché le basi che si erano poste si sono come perse nella seconda parte della seconda stagione di “Imma Tataranni – Sostituto Procuratore”? Era esagerato mostrare in televisione il distruggersi di un matrimonio che non aveva più un futuro? Sono queste le domande da cui la redattrice Erika Morrone è partita per cercare di capire cos’abbia portato a quelle quattro puntate in cui tutto è stato ribaltato, scardinando completamente la relazione esistente tra Imma e Ippazio.
#thepasswordunito #thepassword #immatataranni #immataranni2 #sostitutoprocuratore #vanessascalera #alessiolapice #calaranni #ippaziocalogiuri #mariolinavenezia #viadelriscatto #rioneserravenerdì #maltempo #comepiantetraisassi #ecchecavolo #sostitutoprocuratore #raifiction #rai1 #produzionerai #francescoamato
@scalera_vanessa @alessiolapice
@hyggerika

Intrattenersi con il gossip: dal teatro ai tabloid inglesi

Che siano racconti, serie tv o foto sui social, ognuno di noi durante la giornata sente il bisogno di svagarsi con diverse forme di intrattenimento. Tra queste il gossip ha sicuramente un ruolo privilegiato, e benché sembri essere figlio dell’epoca dei social, è stato il cuore di molte commedie teatrali per diversi secoli. L’apice fu raggiunto in Inghilterra con il teatro giacomiano e la Restoration Comedy, dove le vicende amorose delle classi medie e dell’aristocrazia erano la principale fonte di divertimento per il pubblico.

Ancora oggi il ruolo del gossip sembra essere centrale nelle nostre vite, soprattutto vista l’importanza dei tabloid per i lettori inglesi, evidenziata nella docu-serie di Netfilx “Harry e Meghan” (2022). Ce ne parla la nostra redattrice, Maël Bertotto.

#thepassword #thepasswordunito #unito #attualità #cultura #teatroinglese #famigliareale #tabloid #gossip #harryemeghan #royalfamily #tatro #inghilterra

Dal teatro al Paradiso delle Signore: Elia Tedesco si racconta

Una vita tra teatro e televisione, tra Torino e Roma: The Password ha avuto modo di intervistare Elia Tedesco, attualmente Vito Lamantia ne Il Paradiso delle Signore (ma non solo!). Potete scoprire di più su di lui, sulla sua carriera e sul suo nuovo personaggio nell’ultimo articolo della nostra redattrice Alessandra Picciariello ( @_style_aholic_ ). Attenzione: alla fine potrebbero esserci degli spoiler!

#IlParadisoDelleSignore #Rai #RaiPlay #teatro #televisione #cinema #VitoLamantia #ThePassword #Thepasswordunito #unito @eliatedesco @chiara_russo_ @ilparadisodellesignorerai @torinospettacoli @ilparadisodeicommentinew @rai1official

Divertimento ed insegnamento: dai fool shakespeariani a Ricky Gervais

Da sempre l’intrattenimento ha avuto un ruolo centrale per divertire corti e il grande pubblico e sempre di più oggi è un modo per evadere dalla quotidianità. Grazie alla figura del giullare, che oggi chiameremmo comico, il drammaturgo inglese William Shakespeare, rende l’intrattenimento non solo una forma di divertimento, ma anche di veicolo per messaggi più alti. È proprio il “fool” infatti, che attraverso battute sferzanti ed intelligenti, permette agli spettatori di cogliere il cuore dello spettacolo e della realtà che li circonda, proprio come fanno ancora oggi alcuni comici, primo fra tutti l’inglese Ricky Gervais.
#thepassword #thepasswordunito #comicità #arte #letteratura #spettacolo #shakespeare #rickygervais #intrattenimento
@rickygervais

Mercoledì: la recensione

Sbarca su Netflix Mercoledì, la nuova serie prodotta da Tim Burton che reiventa l’immaginario de La famiglia Addams in chiave adolescenziale, per una nuova generazione di fan. La serie segue una Mercoledì Addams ormai adolescente alle prese con omicidi, fantasmi e mostri in una Hogwarts in salsa horror.
Ginevra Gatti ci parla di questo nuovo prodotto, di cosa funziona e cosa delude e di come Mercoledì riesca ad unire il meglio de La famiglia Addams e Tim Burton.

#mercoledì #wednesday #mercoledìnetflix #wednesdaynetflix #jennyortega #timburton #netflix #tvseries #serietv #recensioni #thepassword #ThePasswordUnito

El tiempo que te doy: la serie per romantici e non

Non tutti apprezzano film o serie tv romantici, ma la serie spagnola “El tiempo que te doy” può mettere d’accordo amanti e non amanti di questo genere: con delicatezza e semplicità affronta il processo che segue la fine di una lunga relazione e come far fronte al dolore che provoca. Con la protagonista, Lina, lo spettatore si potrà interrogare se davvero il tempo può curare le nostre ferite e su che importanza dare ai ricordi nella vita di tutti i giorni.

#netflix #serietv #Spagna #giovani #cinema #relazioni #coppia #tempo #ricordi #separazione #dolore #amore #memoria

@netflix
@netflixes
@nadiadesantiago90
@eltiempoquetedoynetflixtv

L’era del remake

Negli ultimi anni, quella del remake sembra essere la risposta più comune alla crisi economica e creativa che sta attraversando il cinema. Giocare con la nostalgia di un pubblico già affezionato a una storia è una tecnica di marketing efficace, ma che, se abusata, potrebbe avere risvolti negativi sul lungo periodo. Nel suo ultimo articolo, @giulia_calvi analizza il fenomeno sempre più frequente del remake.

#remake #serietv #film #WaltDisneyCompany #cinema #nostalgia #thepassword #ThePasswordUnito

Da “Gli anelli del potere” a “House of the Dragon”: requiem per l’high fantasy

L’autunno 2022 è stato particolarmente intenso per gli amanti del fantasy con l’uscita di due delle serie più anticipate da diversi anni.

Stiamo parlando di “House of the Dragon”, la serie compagna di “Game of Thrones” incentrata sulla dinastia dei Tragraryen, e de “Gli anelli del potere”, il prequel de “Il signore degli anelli” tratto da “Il Silmarillion”. Le due serie sono uscite quasi contemporaneamente e, seppur con ricezioni molto diverse, presentano alcune caratteristiche comuni piuttosto significative per il futuro del fantasy.

Ce ne parla Ginevra Gatti nel suo nuovo articolo!

#HoTD #houseofthedragon #glianellidelpotere #amazonprime #hbo #fireandblood #gameofthrones #lotr #ilsignoredeglianelli #emmadarcy #fantasy #serietv #cinema #fantasy #recensioni #ThePassword #ThePasswordUnito