Il centenario di José Saramago: in libreria arriva l’inedito “La Vedova”

Il 16 novembre 1922 nasceva José Saramago, autore che ha contribuito a dare forma alla letteratura del Novecento con la sua prosa inusuale e alla sua attenzione all’animo umano. In occasione del centenario dalla nascita, Feltrinelli ha deciso di pubblicare per la prima volta in Italia il romanzo d’esordio “La Vedova”, disponibile nelle librerie già dal 21 ottobre

#letteratura #JoséSaramago #LaVedova #centenario #NobelLetteratura #Cecità

Un viaggio nell’Inghilterra: pellegrinaggi di ieri e di oggi

Da sempre il pellegrinaggio è stato parte caratterizzante nel culto di ogni tipo di religione. I pellegrini si mettevano in viaggio verso mete lontane, spesso affrontando pericoli e insidie, per esprimere la propria devozione e per espiare i propri peccati.

Molto importanti ancora oggi, i pellegrinaggi stanno assumendo sempre più significati diversi e questo si può notare nella letteratura: partendo dalle “Canterbury Tales” di Chaucer, specchio dei pellegrinaggi medievali, nell’articolo della nostra redattrice Mael Bertotto verranno presentati “L’imprevedibile pellegrinaggio di Harold Fry” (R.Joyce, 2012) e “Refugee Tales” (GDWG), due declinazioni di pellegrinaggio contemporaneo, che esprimono i lati migliori della società di oggi.

#pellegrinaggio #letteratura #inghilterra #uk #canterbury #viaggio #persone #chaucer #haroldfry #refugeetales #gdwg #thepassword #thepasswordunito #unito

@rachelcjoyce
@refugeetales
@gatwickdetaineeswelfaregroup

Antichi Romani lettori: edizioni costose e libri tascabili

Per i Romani che se lo potevano permettere leggere era un passatempo molto apprezzato e accumulare libri era, allora come oggi, una gioia per molti bibliofili. Entrando, però, in una libreria dell’epoca, nella via romana dell’Argiletum, cosa si poteva trovare sugli scaffali? I libri come li conosciamo oggi oppure qualcosa di leggermente differente? Inoltre, Marziale, autore di epigrammi, ci fa sapere che già allora circolavano edizioni economiche di alcune opere.

Il nostro redattore @nicolagautero ce ne parla nel suo ultimo articolo.

#Marziale #letteratura #letteraturalatina #libro #antichiromani #thepassword #ThePasswordUnito #libri

Il fondamentalista riluttante: apparenza e identità

Nulla è mai davvero come appare. Queste le parole che sembrano meglio riassumere “Il fondamentalista riluttante”, romanzo del 2012 di Mohsin Hamid, autore pakistano che tratta, nelle sue opere, del rapporto tra occidente e oriente e lo scontro/incontro tra due culture diverse.
Rachele Gatto, nel suo nuovo articolo, ci parla di questo breve romanzo e di come apparenza e identità si intreccino tra le pagine.

#libri #recensioni #moshinhamid #fondamentalistariluttante #usa

Quando le immagini cambiano la storia: il caso “Waco Horror”

Oggi siamo in costante contatto con le immagini e questo rischia di farci dimenticare quanto importanti possano essere per veicolare un messaggio. È qui che la figura di Elizabeth Freeman, suffragetta nei primi anni del ‘900, può venirci in aiuto: nel 1916 fu chiamata ad investigare quello che passò alla storia come il caso “Waco Horror” e proprio grazie alle fotografie che testimoniano l’accaduto, riuscì a cambiare il destino di un’intera comunità.

#thepasswordunito #unito #fotografia #reportage #ElizabethFreeman #JesseWashington #WacoHorror #NAACP #razzismo #diritti #fumetto

@glenatbd
@lisalugrin

Da “Gli anelli del potere” a “House of the Dragon”: requiem per l’high fantasy

L’autunno 2022 è stato particolarmente intenso per gli amanti del fantasy con l’uscita di due delle serie più anticipate da diversi anni.

Stiamo parlando di “House of the Dragon”, la serie compagna di “Game of Thrones” incentrata sulla dinastia dei Tragraryen, e de “Gli anelli del potere”, il prequel de “Il signore degli anelli” tratto da “Il Silmarillion”. Le due serie sono uscite quasi contemporaneamente e, seppur con ricezioni molto diverse, presentano alcune caratteristiche comuni piuttosto significative per il futuro del fantasy.

Ce ne parla Ginevra Gatti nel suo nuovo articolo!

#HoTD #houseofthedragon #glianellidelpotere #amazonprime #hbo #fireandblood #gameofthrones #lotr #ilsignoredeglianelli #emmadarcy #fantasy #serietv #cinema #fantasy #recensioni #ThePassword #ThePasswordUnito

A vele spiegate: viaggiare nell’antichità secondo Omero ed Erodoto

Cosa significa viaggiare per Omero, il misterioso aedo autore dell’”Odissea”, o per Erodoto, il padre della storiografia greca?

Il viaggio è, nel profondo dell’animo umano, una necessità che porta al contatto con culture estranee rispetto alla propria: uno strumento che spesso può spaventare, ma che allo stesso modo può affascinare e arricchire.

Come si sa, i Greci erano un popolo molto abile nel viaggio per mare. A tal proposito, il nostro redattore, @nicolagautero, ci racconta, grazie anche alla lettura di un saggio di Eva Cantarella, come i Greci considerassero l’esperienza del viaggio.

Crediti immagine di copertina: Foto di Youssef Jheir da Pixabay

#viaggio #viaggiopermare #antichigreci #omero #odissea #odisseo #ulisse #erodoto #storie #storia #letteraturagreca #evacantarella #ippopotamiesirene #thepassword #thepasswordunito

Il lato positivo della fine dell’universo

Quante volte osservando il cielo stellato ci siamo sentiti impotenti di fronte alla vastità dell’universo? Con i processi tecnologici degli ultimi due secoli, questo senso di impotenza però è stato velocemente rimpiazzato: la superbia ci ha spinti a pensare di poter compiere qualsiasi impresa. Per cercare di ridurre quest’arroganza malriposta, bisognerebbe tornare ad osservare l’universo. Il risultato potrà essere destabilizzante, ma uomini di lettere come Leopardi e Hozier e l’astrofisica Katie Mack, potranno aiutarci a fare i patti con la dura realtà.
#astrofisica #musica #universo #Hozier #Leopardi #KatieMack #infinito #fineuniverso
@hozier
@astrokatiemack
@nasa
@neripozza

Mito e libertà negate: conversazione con Pajtim Statovci

Pajtim Statovci con ‘Gli invisibili’ è il vincitore del Premio Lattes Grinzane 2022, riconoscimento internazionale dedicato ai migliori libri di narrativa pubblicati nell’ultimo anno. La redattrice Sofia Racco ha avuto la possibilità di parlare con lui della sua opera e del valore del mito nella sua scrittura.
#premiolattesgrinzane2022 #pajtimstatovci #gliinvisibili @pajtimstatovci

COME IN AMERICA

Ormai è autunno, l’estate è finita e le normali attività sono riprese. Tra scuola, università, lavoro e altre mille impegni, forse fatichiamo a trovare un momento per rilassarci. Ma immergersi tra le pagine di un buon libro funziona sempre, per questo la nostra redattrice Giulia D’Ambra ci consiglia tre letture, tutte quante ambientate in America.
Non ci resta che augurarvi buon inizio e buona lettura.

#america #gliaccoppiati #jennifermiller #jasonfeifer #lalungamarcia #stephenking #ilcardellino #donnatartt #consiglidilettura #thepassword #ThePasswordUnito