2022… in poche parole!

Quali parole hanno digitato gli italiani sul motore di ricerca Google in questo unico 2022? La redattrice Alessia Congiu (@origin_ale) le illustra nel suo nuovo articolo, delineando la realtà attraverso gli occhi del web.

@google
@drusillafoer
@blanchitobebe
@matberrettini
@rafaelnadal
@azzurri
@giorgiameloni

Perché dovresti sapere chi è Arca

Arca fa un po’ di tutto: produce, canta, balla, è una DJ e una compositrice. Eppure, se è già conosciuta da chi di musica se ne intende ad un livello più profondo, o da chi è amante dei beat più elettronici e alternativi, il pubblico più mainstream non ha ancora riconosciuto la sua importanza per l’evoluzione della musica moderna. Gaia Sposari ci spiega perché bisognerebbe, come minimo, tenerla d’occhio.

#arca #arca1000000 #musica #musicaelettronica #musicasperimentale #raggaeton #popavan

Perché Spotify Wrapped è una delle campagne di marketing più efficaci del decennio

Ogni anno a Dicembre la piattaforma di streaming musicale rilascia il cosiddetto Spotify Wrapped, dove ogni utente può consultare i dati statistici riguardo alla musica che ha ascoltato durante l’anno.

Questo resoconto annuale, che inizialmente mirava a fidelizzare il cliente, si è ormai trasformato in un fenomeno virale che aumenta la visibilità (e il fatturato) dell’azienda svedese.

In quest’articolo la nostra redattrice, Rebecca Siri, cerca di capire a cosa sia dovuto il successo dell’iniziativa e come si possano implementare tecniche simili anche per altri brand.

#unito #thepassword #thepasswordunito #spotify #spotifywrapped #spotifymusic #spotifyitalia #music #musica #playlist #wrapped #spotifywrapped2022

@spotify @spotifyitaly

Il postmoderno dei Pinguini Tattici Nucleari

Da oltre quarant’anni il fenomeno del postmodernismo ha rivoluzionato il nostro modo di fare cultura, utilizzando i più disparati riferimenti pop della società di massa a proprio vantaggio. Postmodernità dal cinema alla letteratura, passando per l’arte, la musica e la pubblicità.

Ma ci sono ancora oggi esempi di citazionismo posmoderno nel panorama culturale italiano? Nel suo ultimo articolo Giulia Calvi (@giulia_calvi) analizza come la narrazione postmoderna influenzi i testi delle canzoni dei Pinguini Tattici Nucleari.

#pinguinitatticinucleari #ptn #musica #musicaitaliana #postmoderno #postmodernità #indiepop #indie #strangerthings #giovaniwannabe #thepassword #thepasswordunito #unito

I momenti più memorabili della storia della musica

La musica è in continua evoluzione e gli artisti memorabili sono, al giorno d’oggi, numerosi. Tuttavia, sono rimasti impressi nella storia alcuni momenti considerati rivoluzionari nel campo della musica e del modo di usufruirne. In questo articolo, Monica Poletti ci parlerà di alcuni dei momenti che hanno segnato la storia della musica.

Musicoterapia: il potere terapeutico dell’espressione musicale

Quando si ha un problema, la musica è forse il miglior medicinale: lo si sente dire spesso e altrettante volte lo si è provato sulla propria pelle. Esiste sempre una canzone che, grazie a quei 3/4 minuti di melodia, riesce e tirare su il morale. Oggi esiste anche una figura professionale apposita, il musicoterapeuta, non molto diffusa fino a poco fa, ma che ora è in procinto di prendersi il suo spazio. E noi siamo pronti a saperne sempre di più, partendo dalla certezza che la musica, oggi, può salvare davvero una vita.

#lamusicasalvavita #lamusicaèterapia #musicoterapia #terapia #musica #Mozart #Mesmer #thepassword #ThePasswordUnito

Il lato positivo della fine dell’universo

Quante volte osservando il cielo stellato ci siamo sentiti impotenti di fronte alla vastità dell’universo? Con i processi tecnologici degli ultimi due secoli, questo senso di impotenza però è stato velocemente rimpiazzato: la superbia ci ha spinti a pensare di poter compiere qualsiasi impresa. Per cercare di ridurre quest’arroganza malriposta, bisognerebbe tornare ad osservare l’universo. Il risultato potrà essere destabilizzante, ma uomini di lettere come Leopardi e Hozier e l’astrofisica Katie Mack, potranno aiutarci a fare i patti con la dura realtà.
#astrofisica #musica #universo #Hozier #Leopardi #KatieMack #infinito #fineuniverso
@hozier
@astrokatiemack
@nasa
@neripozza

Il ritorno del pop-punk

I Paramore che annunciano l’arrivo di nuovi brani, Avril Lavigne che pubblica il suo ultimo album ed i My Chemical Romance che hanno da poco finito la european leg del proprio tour, non prima di rilasciare un nuovo singolo: è il 2007, o è solo il ritorno del genere-ossimoro ricordato con più amore dai millennials che bazzicavano su MySpace, il pop-punk? Negli ultimi due anni ha avuto una inaspettata impennata di popolarità, soprattutto tra le ultime generazioni, sembrando a quanto pare di star tornando allo stesso livello di fama dei suoi anni d’oro. In questo articolo, Gaia Sposari analizza i motivi di questa rinascita del pop-punk.

#poppunk #musica #music #rock #altrock #alt #rockmusic #poppunkmusic #mychemicalromance #avrillavigne #panicatthedisco #falloutboy #oliviarodrigo #machinegunkelly #willowsmith #noahfinnce #paramore #greenday #weezer

Chi c’è dietro al virale “Mary on a Cross”? Una breve guida ai Ghost

Recentemente, grazie a molti trend su TikTok, il singolo “Mary On A Cross” è diventato semi-virale nei circoli alternativi e non dell’app. Ma chi c’è dietro? Non altro che i Ghost, band metal di origine svedese con una larga fama internazionale, un Grammy e varie nomination per la maggior parte dei loro album. Capitanati da Tobias Forge, la loro musica unisce dall’heavy metal al pop all’hard rock e si sono ritagliati un posto nella scena metal grazie allo spettacolo che mettono in piedi ad ogni loro concerto e la storia di finzione dietro alla band.

Gaia Sposari tratta in questo breve excursus il loro background e discografia.

#ghost #thebandghost #namelessghoul #tobiasforge #maryonacross #opuseponymous #prequelle #infestissumam #meliora #impera #tiktok #papaemeritus #cardinalcopia

2016: l’anno della trap, la svolta della musica italiana

Esse Magazine ha prodotto la sua prima docu-serie intitolata “2016 – L’anno della trap”. Il programma parla dell’effetto che la trap ha avuto in quell’anno all’interno dell’industria musicale in Italia. È stata una rivoluzione. Sono stati anni che rappresentavano un inno alla leggerezza, alla trasgressione e alla libertà. Sono stati anni che hanno segnato delle generazioni. Sono stati anni che forse non torneranno più a causa di un mondo in costante evoluzione. Ce ne parla il nostro redattore Francesco Trono nel suo nuovo articolo.

TAG IG:
@essemagaazine
@discoveryplusit